Soffri di acufene? Ecco quali sono i tuoi diritti

Soffri di acufene? Ecco quali sono i tuoi diritti

Gli acufeni affliggono circa 3 milioni di adulti in tutta Italia e di questi oltre 600 mila casi risultano invalidanti. Ma di cosa si tratta e quali sono i diritti riconosciuti dallo Stato a coloro che soffrono di queste problematiche? Scopriamolo assieme!

Cosa sono gli acufeni
Innanzitutto è bene sapere che gli acufeni non sono altro che delle percezioni sonore che non derivano da fonti esterne. Si tratta, infatti, di rumori derivanti dall'attività del proprio apparato acustico o comunque da alterazioni di elaborazioni sensoriali. La loro manifestazione avviene tramite suoni fastidiosi che si accentuano ulteriormente se intorno vi è silenzio. Possono essere rumori continui o intermittenti, sotto forma di ronzii, fischi o rumori che non esistono nell’ambiente. Si tratta, quindi, di un fastidio che finisce per condizionare in modo negativo la vita di chi deve convivere con questa situazione. Inoltre, gli acufeni, non sono considerati come una vera e propria malattia, bensì come i sintomi di una malattia, non sempre a carico dell'orecchio, come ad esempio ipertensione arteriosa e artrosi cervicale.

Diritti di chi soffre di acufeni
Le persone che soffrono di acufeni hanno diritto all'invalidità civile con una percentuale pari al 2%. In casi di malattia professionale e infortuni di lavoro, in cui entra in gioco l'Inail, inoltre, gli acufeni sono compresi nel danno ipoacusico appositamente tabellato. Per questo motivo non permettono di ottenere un indennizzo isolato. In questo caso, infatti, viene calcolata l’ipoacusia di chi soffre di acufene e viene erogato il relativo indennizzo a seconda del grado di ipoacusia. Bisogna inoltre ricordare che l’ansia e la depressione possono favorire lo sviluppo del disagio derivante da acufene. In situazione del genere, in cui alcune patologie psichiatriche si associano a stati di acufeni, si ha diritto a riconoscimenti specifici di invalidità civile. A questo punto abbiamo scoperto cosa sono gli acufeni e quali sono i diritti di chi ne soffre. In caso di dubbio, vi consigliamo comunque di fare un controllo dell'udito. Noi di Audibel, d'altronde, siamo sempre pronti a rispondere ad ogni vostra esigenza e in pochi minuti sarà possibile avere un quadro completa della propria situazione uditiva.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.
I cookie sono piccoli file di testo che possono essere utilizzati dai siti web per rendere più efficiente l'esperienza per l'utente.

La legge afferma che possiamo memorizzare i cookie sul tuo dispositivo se sono strettamente necessari per il funzionamento di questo sito. Per tutti gli altri tipi di cookie ci serve il tuo permesso.

Questo sito utilizza diversi tipi di cookie. Alcuni cookie sono posti da servizi di terzi che compaiono sulle nostre pagine.

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.
I cookie per le preferenze consentono a un sito web di ricordare le informazioni che influenzano il modo in cui il sito si comporta o si presenta, come la lingua preferita o la regione che ti trovi
I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.
I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.
I cookie non classificati sono i cookie che sono in fase di classificazione, insieme ai fornitori di cookie individuali.